Macchie nere

Così Vittorio Mascalchi chiamava le opere di Gianna di quegli anni all’Accademia di Belle Arti di Bologna. In seguito reincontrandola le disse:

“mi mancano le tue macchie nere”.

 

MACCHIE_NERE 1

“Senza titolo” 44×134 cm. Acrilico, carboncino e collage su carta scenografica.    

 

MACCHIE_NERE 2

 

“Senza titolo” 146×99 cm. Acrilico, carboncino, collage e carta scenografica su tela.    

 

MACCHIE_NERE 3

 

“Senza titolo” 100×74 cm. Acrilico, carboncino e collage su carta scenografica.    

 

MACCHIE_NERE 4

 

“Senza titolo” 89×75 cm. Acrilico, carboncino, collage e foglia d’oro e di rame su tela.    

 

MACCHIE_NERE 5

 

“Senza titolo” 100×85 cm. Acrilico, e collage su tela.    

 

MACCHIE_NERE 6

 

“L’incontro” 65×46 cm. Acrilico, carboncino e grafite su carta scenografica.    

 

MACCHIE_NERE 7

 “Senza titolo” 36×50 cm. Acrilico, carboncino e grafite su carta scenografica.

 

MACCHIE_NERE 8“Senza titolo” 50×43 cm. Acrilico, carboncino e grafite su carta scenografica.

 

MACCHIE_NERE 9“Amici a una festa, 01” 43×57 cm. Acrilico e grafite su carta scenografica.

 

MACCHIE_NERE 10jpg“Amici a una festa, 02” 43×57 cm. Acrilico e grafite su carta scenografica. 

 

MACCHIE_NERE 11“Senza titolo” 50×70 cm. Acrilico, carboncino e collage su carta.

 

MACCHIE_NERE 12“Senza titolo” 50×70 cm. Acrilico, carboncino e collage su carta. 

 

 

 

Annunci